domenica 25 ottobre 2015

Letture di Settembre.

Riprendiamo da dove c'eravamo lasciati.
Settembre è stato un mese scarso per numero, medio per qualità.

Cristiano Cavina: Alla grande.
La prima volta che leggo Cavina, neanche a farlo apposta, ho preso il primo libro. Lui lo conosco da un po', credo da quando è uscito I frutti dimenticati, ne ho sempre sentito parlare bene, ero poco attirato dal suo mondo, però.
Poi sono stato ad una sua presentazione e mi è piaciuto molto, ho preso un regalo per un'amica quella volta. La seconda volta che sono stato ad un suo incontro ho deciso di provare e ho preso Alla grande e confesso che ne sono rimasto piacevolmente sorpreso.
Il protagonista mi è stato sulle palle quasi tutto il libro, il mondo che gli gira intorno mi è piaciuto perché racconta di posti e situazioni che chi vive in piccoli centri come me, riconosce.
Quella di Cavina è una bella scrittura, mi piace che parta dal piccolo della provincia per poi raccontare cose più universali.
Sicuramente replicherò.

Trudi Canavan: The traitor queen.
Il terzo capitolo della seconda trilogia di Trudi Canavan. Mi è piaciuto molto come ha concluso la storia, ha fatto scelte anche coraggiose visto che non per tutti i protagonisti finisce al meglio.

Rafael Abalos: Kot.
Terzo libro dello scrittore spagnolo che leggo. Ero stato completamente fuorviato dalla quarta di copertina sulla storia, devo dire che mi è piaciuta comunque molto, mi sono lasciato spazio per essere sorpreso. Ha un bel finale questo libro, leggermente ambiguo, un po' di grigio in un libro per ragazzi non guasta.
Essendo libro per ragazzi capisco che a volte bisogna semplificare le cose, in questo caso però ci ho trovato qualche banalità e qualche ingenuità di troppo. Pazienza. Alla fine è un buon libro.


Il resto del mese l'ho impiegato leggendo il quarto capitolo di Harry Potter in inglese. Ne parlerò nel post di ottobre. Speriamo che non ci siano più pause dovute alla mancanza di tempo. Mi spiace trascurare questo mio spazio.

Nessun commento:

Posta un commento