martedì 10 aprile 2012

Spoilers!!




Questo pomeriggio leggevo un post di Kurt Sutter, creatore di Sons Of Anarchy, su GQ America. Sutter ha iniziato a tenere questo blog per raccontare il processo creativo attraverso il quale crea il suo show e nel suo ultimo intervento si lamentava tra gli altri degli spoilers.
Nel frattempo che leggevo mi è venuto in mente Steven Moffat che in proposito ne ha fatto la battuta di uno dei personaggi di Doctor Who, ogni volta che il Dottore fa domande che non deve fare, River gli risponde: “Spoilers!”. River conosce il futuro del Dottore ma non può dire niente perché altrimenti la giusta sequenza degli eventi cambierebbe e questo potrebbe causare grossi danni.
Odio anche io gli spoilers, anticipazioni che rovinano la sorpresa, perché appunto mi rovinano il gusto di guardare, leggere qualcosa. Se so già come va finire mi annoio, lo dicevo nel post precedente a proposito di Game of Throne. Conosco la storia e quindi c'è poco che mi possa sorprendere.
C'è una serie che sto guardando e che è quella che mi piace di più questa stagione, di questa storia so che entro la fine della stagione morirà uno dei protagonisti. Non so chi. Sapere questa cosa da un lato mi stuzzica perché mi chiedo chi possa essere, saperlo però mi rovinerà la sorpresa.
Sutter si lamentava del fatto che nonostante lo show vada in onda a settembre e lui debba ancora scriverne la gran parte, già gli chiedono come andrà a finire la prossima stagione.
Qualcosa di simile accade con Doctor Who, qui però è la produzione che pian piano fa uscire notizie. In parte per creare il giusto clima d'attesa e in parte, io credo, per controllare la fuori uscita di notizie.
Sappiamo già cosa dovrebbe, uso il condizionale poi spiego, accadere nelle prime cinque puntate della prossima stagione. Sappiamo la puntata esatta che vedrà due personaggi importanti lasciare lo show, conosciamo già dove hanno girato e stanno girando alcuni episodi.
La spiegazione del condizionale sta nel fatto che per difendersi Steven Moffat non comunica mai, se non alle persone interessate, come si concluderà una puntata chiave o quale sarà la risposta a un certo mistero che tiene incollati gli spettatori. Dello sviluppo del personaggio di River Song, l'unica persona che sapeva tutto era Alex Kingston che interpreta River, mentre tutti gli altri sono rimasti all'oscuro della cosa fino all'ultimo momento utile.
Per difendersi non resta che fare attenzione, in rete si corre qualche rischio in più, ma generalmente sono indicati. 

Nessun commento:

Posta un commento