mercoledì 14 dicembre 2011

Coincidenze: Duff McKagan



Si dice che le coincidenze non esistono e per tutto c'è un motivo, non so quanto possa essere vero. Quello che so è che guardando Hard Talk su BBC world news mi sono imbattuto nell'ex bassista dei Guns, Duff McKagan, dopo aver dedicato due post al gruppo di Los Angeles.
L'occasione è la pubblicazione dell'autobiografia It's so easy and Other lies.
L'intervista l'ho trovata molto interessante.
Duff ha parlato del suo rapporto con l'alcool e la difficoltà di uscirne. A 30 si è ritrovato in un letto di ospedale con un dolore insopportabile causato dall'ingrossamento del pancreas, dolore che gli ha fatto desiderare di morire visto che la morfina non bastava più a fare effetto.
Da li riparte la sua vita: dal fatto di aver smesso di bere, si è fatto una famiglia, si è voluto rimette sui libri e aprire la sua società di consulenza finanziaria.
QUI il link al programma.
Devo ancora leggere la biografia di Slash e sicuramente non mi farò mancare questa.
Guardando il programma ho pensato al tipo di adorazione che potevo avere per loro quando ero ragazzino, senza rendermi conto che non fosse tutto rose e fiori. Certo a 15 anni sei fan e basta, ami incondizionatamente, crescendo metti tutto in prospettiva. Banale.

Nessun commento:

Posta un commento